Close

Page 2 of 3 FirstFirst 123 LastLast
Showing results 11 to 20 of 22
  1. #11
    IT Albert's Avatar
    Join Date
    07.04.2010
    Posts
    311

    Default

    Puoi partire tranquillamente da un modello generico.....prima di nidificare il componente nella famiglia principale vai in parametri e categorie di famigliee assegni (in questo caso)la categoria finestre.In questo modo hai la possibilità di gestirne l'aspetto grafico (sottocategorie).

  2. #12
    Benutzer/Junior
    Join Date
    13.10.2010
    Posts
    37

    Default

    grazie utilissimo consiglio, oggi è andata meglio abbiamo fatto la finestra e inserita nel buco e poi in un disegno, ora però non capisco come associare i parametri perchè se allargo il buco la finestra non lo segue rimane rigida qualche suggerimento?
    Grazie

  3. #13
    IT Albert's Avatar
    Join Date
    07.04.2010
    Posts
    311

    Default

    Dando per scontato che abbiate creato il parametro larghezza e altezza del telaio della finestra.......

    Seleziona la famiglia nidificata e visualizza le sue proprietà, istanza o tipo, dipende da come hai creato i parametri....(sarebbe meglio istanza per non costringere il software a calcoli supplementari).....accanto al campo valore del parametro trovi un piccolo pulsante, se lo premi ti si apre un pannellino dove vengono visualizzati tutti i parametri della stessa tipologia a cui è possibile associare la proprietà della famiglia...(Lunghezza con lunghezza,materiale con materiale ecc)...identifichi il parametro corretto e il gioco è fatto!

    Naturalmente il tutto prima di caricare la famiglia in un progetto!

  4. #14
    Benutzer/Junior
    Join Date
    13.10.2010
    Posts
    37

    Lächeln

    Grazie al tuo aiuto abbiamo fatto una finestra, ora cerchiamo di fare il davanzale che però si comporta in modo bizzarro cioè se inserisco la mia famiglia (composta da buco nel muro con al suo interno la finestra nidificata e il davanzale) all'interno di un muro unico tutto bene ma se ho due muri uniti usando il comando unisci la finestra buca ma il davanzale verso l'interno si ferma al primo muro è come se quello fosse il suo riferimento ma nella famiglia non è così, non riusciamo a capire dove si tro va l'errore, qualche suggerimento?

    Secondo problema: in autocad noi possiamo disegnare tutto e poi congelare quello che in quella tavola non ci serve. Per esempio se un muro è rivestito facciamo comparire i rivestimenti solo quando serve costruirli, anche se nelle tavole precedenti li devo disegnare per poter ragionare. In Revit i muri o sono del tipo stratificato, e non mi riesce di "spegnere" gli strati che non mi interessano al momento (es. mattoni paramano o intonaco) oppure sono muri distinti che possiamo disegnare in tempi successivi ma perdiamo un sacco di tempo e i davanzali si comportano in modo strano

    un programma così potente deve avere un soluzione )

  5. #15
    Posting Freak bob66's Avatar
    Join Date
    05.05.2009
    Location
    Vicenza
    Posts
    1.111

    Default

    Per i muri basta settare Dettaglio Basso nella Vista e vedi solo le linee di ingombro, sul muro puoi anche settare il retino visibile solo a dettaglio basso!
    Per i davanzale dipende dal risultato finale da ottentere:
    muri con facce parallele? parametro di offset interno ed uno esterno nella famiglia finestre
    muri a pianta trapezioidale?
    davanzale finestra in una famiglia apposita, o finestra con 4 parametri di sporgenza del davanzale....
    dipende!

  6. #16
    Benutzer/Junior
    Join Date
    13.10.2010
    Posts
    37

    Blinzeln

    Grazie.... ma forse non mi sono spiegata facendo come mi suggerisci il muro rimane delle spessore totale, io invece devo poter dare in cantiere un pezzo per volta perchè se ho un muro composto da: mattoni, isolante, rivestimento io devo ragionare su tutto però poi quando costruiamo i muri io devo spegnere isolante e rivestimento e quotare vedere solo i mattoni che è quello che devo costruire in quel momento.

    I muratori non devono far confusione.

  7. #17
    Posting Freak bob66's Avatar
    Join Date
    05.05.2009
    Location
    Vicenza
    Posts
    1.111

    Default

    Per risolvere il tuo problema devi disegnare due muri distinti:
    strutturale e rivestimento
    puoi differenziarli in due modi
    - due fasi successive
    - con un parametro es struttura che poi usi in un filtro per la visualizzazione
    non mi viene in mente altro

  8. #18
    Moderator kalle's Avatar
    Join Date
    28.04.2009
    Location
    Castelnovo ne' Monti, RE
    Posts
    1.792

    Default

    secondo me il problema c'è, ma non è così importante. Se il muratore ha sempre davanti il "pacchetto" completo si rende conto meglio di quello che deve ottenere e non si rischia che si sbilanci in interpretazioni o "invenzioni". Se differenzi bene graficamente gli strati e se quoti solo quello che serve il muratore non si "offende" se nella tavola degli esecutivi c'è anche il cappotto o l'intonaco interno.
    Ciao.

    "Tu cerchi la risposta; ma la risposta non è fuori, la risposta è dentro di te... Epperò, è sbagliata!""

    però c'è la soluzione:

    guarda nella
    toolbar

    Kalle

  9. #19
    Benutzer/Junior
    Join Date
    13.10.2010
    Posts
    37

    Default

    si vede che conosciamo muratori diversi
    la domanda resta: il problema si risolve o no in Revit come si risolveva in Autocad?

  10. #20
    Moderator kalle's Avatar
    Join Date
    28.04.2009
    Location
    Castelnovo ne' Monti, RE
    Posts
    1.792

    Default

    no, non c'è modo di spegnere singolarmente gli strati di un muro.
    Ciao.

    "Tu cerchi la risposta; ma la risposta non è fuori, la risposta è dentro di te... Epperò, è sbagliata!""

    però c'è la soluzione:

    guarda nella
    toolbar

    Kalle

Posting Rules

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •