Il buon Max ha aggiornato i TOOLS alla versione 2011 introducendo anche delle nuove funzionalità.

IsRAI 2011 per Autodesk® Revit® Architecture 2011.

IsRAI specifico per Autodesk Revit Architecture è stato concepito come strumento di supporto per il Building Information Model, al fine di estendere e aumentare la produttività del progettista italiano.
IsRAI consente il calcolo dinamico e la verifica dei Rapporti Areante e Illuminante tra i locali e le rispettive superfici finestrate.
Normativa Italiana Verifica Rapporti Aeroilluminanti
Decreto ministeriale Sanità 5 luglio 1975
Modificazioni alle istruzioni ministeriali 20 giugno 1896, relativamente all'altezza minima ed ai requisiti igienico-sanitari principali dei locali di abitazione
(G.u. n. 190 del 18 luglio 1975) Art. 5

Tutti i locali degli alloggi, eccettuati quelli destinati a servizi igienici, disimpegni, corridoi, vaniscala e ripostigli debbono fruire di illuminazione naturale diretta, adeguata alla destinazione d'uso.Per ciascun locale d'abitazione, l'ampiezza della finestra deve essere proporzionata in modo da assicurare un valore di fattore luce diurna medio non inferiore al 2%, e comunque la superficie finestrata apribile non dovrà essere inferiore a 1/8 della superficie del pavimento.Per gli edifici compresi nell'edilizia pubblica residenziale occorre assicurare, sulla base di quanto sopra disposto e dei risultati e sperimentazioni razionali, l'adozione di dimensioni unificate di finestre e, quindi, dei relativi infissi.

IsRAI 2011 verifica il Rapporto Areante e Illuminante su tutto il progetto di Autodesk® Revit® Architecture generandolo in funzione delle fasi di lavoro.
IsRAI 2011 considera le seguenti categorie di oggetti nel computo della superficie finestrata dei locali di Autodesk® Revit® Architecture:
  • Finestre
  • Porte
  • Facciate Continue
  • Sistemi di Facciata Continua
Il Progettista può scegliere:
  • quali locali computare
  • il rapporto da verificare in ciascun locale (1/8,1/6,etc)
  • quali aperture devono rientrare nel calcolo
  • se intervenire nel calcolo modificando la superficie finestrata, nel caso di normative restrittive rispetto alla verifica normale (sottotetti, etc)
  • se assegnare automaticamente gli infissi ai locali o modificare l’assegnazione manualmente
  • se inserire l’abaco risultante da IsRAI in una vista di Autodesk® Revit® Architecture
  • se esportare i dati in Microsoft® Excel® anche in modo analitico
  • I parametri della Verifica RAI vengono salvati nel database del progetto corrente (*.rvt)
  • se generare viste tematiche in base alla verifica RAI
  • se visualizzare direttamente sul disegno le informazioni sulla verifica RAI mediante etichette
  • Novità 2011 se verificare separatamente superfici areanti e illuminanti
  • Novità 2011 di verificare dinamicamente i risultati durante la progettazione
“Questo strumento consente al progettista di verificare in tempo reale la bontà del proprio operato e la generazione dinamica di abachi e relazioni inerenti il Rapporto Aeroilluminante in Autodesk® Revit® Architecture.”
Link:
-> Pagina internet principale
-> Depliant informativo


IsTOOLS RAC 2011 per Autodesk® Revit® Architecture 2011.
è un set di utilities per Autodesk® Revit® Architecture sviluppate al fine di potenziare l'iterazione tra Progettista e modello (Building Information Model).

Filtra Selezione
Permette di filtrare una selezione di oggetti (finestra, locale, muro, porta, soletta, tetto) per categoria, tipo o livello associato. Le modifiche apportate alla selezione si riflettono sulla selezione attiva di Autodesk® Revit® Architecture.
In tempo reale vengono visualizzate le informazioni salienti degli oggetti selezionati tra le quali i livelli, il numero di oggetti, le aree e i volumi netti/V.p.P. lordi, i costi e i relativi totali raggruppati per tipo o istanziati.
“Questo strumento consente al progettista di indagare sulle caratteristiche dei propri progetti selezionando parti di essi e visualizzandone le relative informazioni.”
Generazione Abachi Filtrati
Novità 2011 Gli oggetti filtrati tramite lo strumento Filtra Selezione possono essere visualizzati all’interno di un apposito abaco filtrato.
Viene fornita una libreria estendibile e personalizzabile dall’utente di Autodesk® Revit® Architecture con alcuni abachi utili per il computo di vari elementi architettonici. Sarà sufficiente caricare l’abaco filtrato nel progetto ed alimentarlo utilizzando lo strumento Filtra Selezione.
“Un normale abaco visualizzerebbe tutti gli elementi del progetto, mentre con un abaco filtrato esiste la possibilità di computare soltanto gli oggetti selezionati e di visualizzarne le superfici e i volumi (netti e V.p.P.)”
Esportazione in Microsoft® Excel
La selezione filtrata può essere velocemente esportata in un foglio di Microsoft® Excel formattato indipendentemente dalla generazione dell’abaco in Autodesk® Revit® Architecture.
Scomposizione Locali
Per aumentare la produttività IsTOOLS RAC 2011 permette di generare la Scomposizione in triangoli rettangoli, il calcolo delle singole aree scomposte e il totale dei Locali e/o Aree di Autodesk® Revit® Architecture.
La scomposizione risultante viene automaticamente inserita in una vista di disegno all’interno del progetto di Autodesk® Revit® Architecture permettendone al progettista una veloce messa in tavola.
Per una migliore fruibilità del documento, l’informazione può essere esportata in formato DXF.
Novità 2011 Computo materiali netto/V.p.P. (Vuoto per Pieno)
Partendo da una selezione o dall’intero progetto di Autodesk® Revit® Architecture, permette di esportare in Microsoft® Excel il computo dei materiali utilizzati nei muri/pavimenti/tetti suddividendone le superfici e i volumi netti da quelli V.p.P. (Vuoto per Pieno).
Genera Locali
Questa funzionalità permette di catalogare le destinazioni d’uso comunemente utilizzate.
Oltre alla suddivisione in diverse categorie funzionali è possibile importare o esportare le destinazioni d’uso in un database esterno. Questa scelta slega i tipi di Locale dal Progetto corrente di Autodesk® Revit® Architecture così da poter sfruttare il lavoro fatto per i progetti futuri oppure utilizzare delle categorizzazioni di terze parti.
Numera Locali
Nel modello di Autodesk® Revit® Architecture a ciascun Locale viene associato un numero con lo scopo di identificarlo all’interno del Progetto. L’inserimento dei locali può avvenire in diverse fasi oppure richiedere più revisioni. Durante il normale procedimento succede che Locali adiacenti abbiano numeri molto diversi e poco significativi.
“Per risolvere velocemente questa situazione, la funzionalità “Numera Locali” permette di rinumerare automaticamente i locali in funzione della loro posizione, del piano di appartenenza o della Fase di creazione.”
Link:
-> Pagina internet principale
-> Depliant informativo



IsRENDER RAC 2011 per Autodesk® Revit® Architecture 2011.
Consente di automatizzare il processo di rendering all'interno di Autodesk® Revit® Architecture attraverso la selezione di più viste del progetto BIM e la successiva elaborazione in modalità batch.
Link:
-> Pagina internet principale
-> Depliant informativo